Metodo Cecchetti

 

cecchetti

Enrico Cecchetti (1850 – 1928), ballerino e mimo di fama internazionale, maestro di grandi danzatori come Pavlova, Karsavina e Nijinsky, fu uno dei primi a codificare un metodo di insegnamento della tecnica classica.
Il metodo Cecchetti è il primo metodo che si può definire scientifico perchè si basa su principi tecnici ed estetici che seguono regole anatomiche ben precise per evitare lesioni. Questo metodo permette agli allievi di imparare le basi della danza classica attraverso un programma ben strutturato, chiaro, completo e con esercizi adeguati alle varie fasce di età e di crescita fisica,  in modo da usare il corpo correttamente ed esprimere al meglio il proprio senso artistico e il piacere nel danzare.

Esami I.S.T.D.

istdAttualmente il metodo Cecchetti viene insegnato in tutto il mondo, grazie al lavoro dell’organizzazione inglese I.S.T.D. (Imperial Society of Teachers of Dancing) che dal 1924 ha creato programmi ed esami appositi per tramandare e preservare questo metodo cercando di mantenere un livello alto di insegnamento e di promuovere la conoscenza della danza.
A fine anno, gli allievi, che lo desidereranno e che avranno frequentato con costanza e profitto, potranno sostenere gli esami nel metodo Cecchetti I.S.T.D.. Gli esami permettono agli allievi di mettersi alla prova, di esprimere il proprio senso artistico e costituiscono uno stimolo importante a progredire nel percorso didattico ed artistico. A coloro che supereranno gli esami l’organizzazione inglese I.S.T.D. rilascerà un diploma ufficiale.

A maggio 2014 le allieve dei gradi I-II-III della Scuola Petit Pas hanno sostenuto e superato tali esami.